ArteRegione Marche

Chiara Mendicino – Diàlogos, mostra arte

2 Mins read

Chiara Mendicino, classe ‘98, nasce a Fano, nelle Marche, dove tuttora vive. Sin dall’infanzia attratta dalle espressioni artistiche, come fotografia e soprattutto il disegno, l’hanno condotta a frequentare dapprima il Liceo Artistico Apolloni di Fano e, successivamente, a proseguire il corso di studi presso l’Acca Academy di Jesi, con specializzazione in illustrazione, conseguita nel 2020.La sua innata curiosità l’ha spinta a sperimentare differenti stili e tecniche, consentendole di approdare ad un linguaggio stilistico che nell’uso della macchia e delle trasparenze liriche dell’acquerello trova espressione, continuamente in bilico tra figurazione tradizionale e rappresentazione emotiva dei soggetti. Nel corso degli anni di studio ha ottenuto due riconoscimenti e pubblicazioni: la copertina del libro “I, Artist”, 2019, Ventura Edizioni; e un’illustrazione realizzata per il FAI, in occasione dell’evento per il bicentenario dell’Infinito di Leopardi, apparsa nelle loro cartoline. Sue illustrazioni sono state acquistate da collezionisti privati dall’Italia, Svizzera, Australia, Stati Uniti e Inghilterra.

Opere in mostra

Conscentia

  • Caeruleo

Conscentia

  • Flavo

Conscentia

  • Purpura

Conscentia

  • Rosea

Conscentia

  • Viridi

Il progetto Conscientia…

Conscientia

consapevolézza – dal latino conscientia – L’esser consapevole; cognizione, coscienza: avere coscienza di sé stessi; agire con piena consapevolezza

In psicologia, con il termine consapevolezza si intende la capacità di essere a conoscenza di ciò che viene percepito e delle proprie risposte comportamentali. Si tratta di un processo cognitivo distinto da sensazione e percezione.

Ed è proprio questa esperienza sensoriale e personale che viene evidenziata in questa serie di dipinti, dove viene mostrata una ragazza intenta conoscersi e accettarsi per arrivare a una più consapevole identità femminile.

La femminilità non è solo un discorso estetico: femminile non è mero abbellimento, ma vuol dire comunicare con sé stessi e con l’impressione che abbiamo di noi, con le sensazioni più viscerali fino ad arrivare alla nostra più profonda essenza. Ma non sempre ciò avviene senza difficoltà. In questo risveglio di femminilità, infatti, la donna affronta spesso sensi di colpa, vergogna, e tutte le inibizioni che nascono dal tentativo di reprimere sé stesse per adattarsi a canoni di una società a cui non sente di appartenere.   

La consapevolezza di sé stessi risulta essere quindi un processo lungo e faticoso, lungo anche un’intera vita, che passa per continue nuove interpretazione della propria interiorità, e delle mille personali sfaccettature, espresse nei dipinti tramite i diversi colori utilizzati.

Una esperienza che si rivelerà essere però necessaria, che porterà a riconosce le proprie emozioni, a rispettare il proprio ‘sentire’ e a raggiungere infine una piena ricchezza interiore, sprigionata anche nelle opere per mezzo della foglia oro.

Contatti:

instagram: https://www.instagram.com/chiaramendicino_art/

facebook: https://www.facebook.com/chiaramendicinoart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *