EconomiaInterviste

Intervista al Principe di TikTok, LolloBaroque

2 Mins read
LolloBaroque il “Principe di TikTok”

Chi é LolloBaroque?

Lollobaroque è senza dubbio un personaggio “particolare”, odiato e amato dal web per i suoi comportamenti bizzarri e il suo attaccamento morboso al lusso. Elemento caratteristico è lo “slang” utilizzato per identificare determinati brand “GIGGI” (Gucci) e “LUIGI” (Louis Vuitton) e la denominazione della sua figura “IL PRINCIPE DI TIKTOK”!

LolloBaroque, alias (Lorenzo Di Cosmo), un ragazzo di vent’anni con 250k follower e 4,5mln di like su TikTok: come spiegheresti questa rapida e grande notorietà?

Il progetto nasce intorno ai primi di Dicembre e onestamente i risultati hanno superato di gran lunga le nostre aspettative. Lollobaroque è un personaggio “diverso” dagli altri creator, posso dire che è la prima volta che su una piattaforma come Tiktok si presenta una figura provocatoria e d’impatto come questa. E forse questa strategia di differenziazione mediatica è stata il “fattore critico di successo”!

Sei partito insieme ad un tuo amico/compagno con lo scopo di fare un semplice esperimento sociale: com’è nato e come sta andando?

Dietro al “Principe di TikTok” si cela un team di persone, 3 Finance, che ha come obiettivo quello di creare una community di ragazzi interessati al mondo economico-finanziario. Il team é composto da 3 ragazzi (Lorenzo, Mathias e Mattia). In un post su Instagram abbiamo descritto dettagliatamente il nostro esperimento e la nostra strategia (scusandoci anche per qualche comportamento esoso del nostro personaggio). Tutto nasce dalla nostra passione per la finanza e il mondo economico in generale…. “Ricordo i pomeriggi di quest’estate… discussioni costanti su come realizzare una strategia di comunicazione efficace per far conoscere il nostro progetto” …. poi nasce l’idea del personaggio e TikTok è chiaramente la piattaforma del momento!

3Finance: Lorenzo, Mathias e Mattia

Sicuramente siete un esempio efficace di come i social siano più marketing e sociologia che internet: cosa avete imparato in questi mesi su TikTok?

Quello che abbiamo imparato è che il marketing non basta per fare successo… bisogna avere (in maniera parallela) del contenuto e noi abbiamo provato nelle diverse live a comunicare ai giovani l’importanza dell’economia… parlando in maniera semplice da coetanei a coetanei e creando interazioni!

Recentemente avete pubblicato il manuale “Finanza a piccoli passi”, avevate fin da subito pensato a questo libro per i ragazzi alle prime armi?

Si, il nostro primo obiettivo consisteva nella realizzazione di un “manualetto” che potesse, in qualche modo, avvicinare tutti, sopratutto chi è novizio in questo ambito, a conoscere le basi, la struttura portante, i concetti fondamentali di questo mondo economico

Il manuale “finanza a piccoli passi” è stato frutto di un duro lavoro poiché bisognava semplificare dei concetti per permettere a tutti di comprendere l’argomento ma allo stesso tempo non banalizzare il contenuto.  

Domanda bonus? Tanti ragazzi amano il personaggio LolloBaroque, come mai questo nome stravagante? Soprattutto, può anche lasciarci con il dubbio, tutta quella ricchezza esiste realmente o si tratta di semplice scena?

Lollobaroque è un nome composto da Lollo in riferimento al mio vero nome (Lorenzo) e baroque (Barocco) perché è uno stile sfarzoso teatrale e sopratutto ESAGERATO.

Per quanto riguarda la seconda domanda risponderò sicuramente tramite i miei video su TikTok quindi vi invito a seguire con attenzione il personaggio è a cogliere il messaggio nascosto di ogni singolo video.

Un messaggio per i nostri ragazzi?

A 14/15 anni, con Mattia e Mathias, iniziai  a leggere i primi libricini di economia appassionandomi enormemente alla materia. Spero vivamente che con il nostro lavoro i ragazzi possano cominciare ad imbattersi in questo meraviglioso mondo. 

Purtroppo oggi ci sono molte distrazioni e vizi che portano i giovani fuori strada allontanandoli dall’onere principale: LO STUDIO. In ogni singola live sottoliniamo sempre l’importanza della cultura…La cultura è potere” sopratutto nella società odierna dove la concorrenza tra i giovani è elevatissima e il sistema socio-economico è sempre più complesso! 

Lorenzo di Cosimo, Lollobaroque, il Prinicpe di Tik Tok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *