Sport

Mario Mandžukić è il nuovo numero 9 del Milan

1 Mins read

Nella giornata di oggi, Mario Mandžukić, vicecampione del mondo 2018 con la Nazionale di calcio della Croazia, è ufficialmente un nuovo calciatore del Milan, dopo aver legato gran parte della sua carriera con la Juventus e dopo aver vinto numerosi trofei.

Svincolato dopo l’ultima esperienza in Qatar con l’Al-Duhail, all’età di 34 anni, ha firmato un contratto con la società rossonera fino al 30 giugno prossimo, con opzione di rinnovo. Ieri invece ha svolto le visite mediche alla Madonnina.

Mandžukić è un centravanti combattivo, forte fisicamente e in possesso di un’ottima tecnica e di una buona resistenza, un perfetto attaccante da affiancare allo svedese Zlatan Ibrahimović. Calciatore abbastanza polivalente nel reparto avanzato, in passato nella Dinamo Zagabria si è disimpegnato come trequartista, mentre nel prosieguo di carriera ha ricoperto all’occorrenza il ruolo di esterno alto, con notevole apporto alla fase difensiva.

Considerato uno dei migliori attaccanti della sua generazione, a livello individuale è stato eletto miglior giocatore del campionato croato nel 2009, nonché calciatore croato dell’anno dalla rivista Večernji list nel 2012 e nel 2013. Si è inoltre laureato capocannoniere del campionato croato 2008/2009 e del campionato d’Europa 2012

L’attaccante croato ha scelto di indossare la maglia numero 9 che dopo il ritiro di Filippo Inzaghi hanno scelto in tanti: da Alexandre Pato a Fernando Torres, passando per Alessandro Matri e Mattia Destro fino agli ultimi interpreti: Gonzalo Higuaín e Krzysztof Piątek, tutti con risultati deludenti. Riuscirà Mandžukić a spezzare l’incantesimo che dal 2012 aleggia su Milanello? Questo è ancora tutto da vedere.

Il centravanti croato potrebbe già rientrare nella lista dei convocati per il match in programma sabato al Meazza contro l’Atalanta.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *